20 giugno 2018 - 12:54 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

Afghanes Exxx…Polzive!!! Agevolare l’invasione: la giunta terzomondista di Udine promuove il progettto “Efraim”: due milioni di euri per l’accoglienza migrantes, friulani senza mutande

Assegnato all’associazione “Nuovi cittadini Onlus” di via Micesio di Udine il progetto milionario del “Rifugio diffuso friulano”. Costo due milioni di euri per tre anni: servono per agevolare l’integrazione dei migrantes. Forza Badile. Ecco il dettaglio.

Friulani in mutande, stranieri bella vita, l’integrazione passa anche attraverso lo stratagemma del dorato rifugio diffuso, una sorta di mascheratura per non dare troppo nell’occhio. Nella pratica, il comune terzomondista e bergogliano di Udine, avendo una particolare attenzione per l’afghano più che per il friulano, istituzionalizza il progetto “Efraim – Rifugio Diffuso Friulano” che fa parte del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (rete SPRAR), che ha per obiettivo la realizzazione di un sistema strutturato su base nazionale capace di offrire accoglienza integrata a richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale; il costo complessivo del progetto, per ogni singola annualità, ammonta a complessivi € 635.100,00 (pari € 1.905.300,00 per il triennio) dei quali € 603.345,00 (pari a € 1.810.035,00 per il triennio) costituiscono il contributo ed € 31.755,00 (pari a € 95.265,00 per il triennio) costituiscono il co-finanziamento in valorizzazioni;

Le attività progettuali previste, condotte dall’Associazione Nuovi Cittadini ONLUS, comprendono, gli interventi di ACCOGLIENZA, di ASSISTENZA BUROCRATICA (servizio di prima informativ. giuridico-amministrativa) e soprattutto di accompagnamento all’INTEGRAZIONE SOCIALE che prevede l’orientamento e il sostegno alla formazione e riqualificazione professionale, il supporto all’integrazione lavorativa, i servizi di accompagnamento all’integrazione abitativa. Friulani in mutande. 

Precisato, di conseguenza, che il costo complessivo del progetto, per ogni singola annualità, Determina n. 791 del 12/03/2018, ammonta a complessivi € 635.100,00 (pari € 1.905.300,00 per il triennio) dei quali € 603.345,00 (pari a € 1.810.035,00 per il triennio) costituiscono il contributo ed € 31.755,00 (pari a € 95.265,00 per il triennio) costituiscono il co-finanziamento in valorizzazioni; forza badile.

Related posts