17 Luglio 2019 - 9:07 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

AmbienteServizi Exxx…Polzive!!! Sindaci ostaggio dei partiti. Scade la cambiale per l’elezione di Gasparotto a presidente del Consorzio; Lega e Fratelli d’Italia vanno all’incasso: le mani sulla partecipata MtF di Lignano, vale 60mila euri/anno

A chi andrà la carica di amministratore unico e RUP tuttofare di Mtf? la partecipata di Ambiente e Servizi di Lignano? Compenso 60mila euri/anno? Fino ad oggi era in capo al presidente del consiglio regionale Piero Mauro Zanin. Decideranno i partiti. Perché non estinguere la carica? A chi serve?  

Anche nel pordenonese il retroscena ribalta la scena. Si tratta delle serrate trattative che hanno preceduto l’elezione del vitaliziato Isaia Gasparotto alla presidenza del consorzio di raccolta rifiuti “Ambiente e Servizi”. Da circa 20anni alla guida della partecipata pubblica. Perché tanto attaccamento? chissà. Gasparotto, con un magheggio, aveva tentato d’imbucare la figlia in EcoSinergie. Ieri, si è capito che c’è stato un accordo fra i vertici dei partiti di centrodestra e il Cda della partecipata, nella persona del presidente uscente. I sindaci agli ordini dei segretari di partito.

Quali saranno le aree di compensazione? Quali cambiali dovrà onorare il neo eletto per conservare la presidenza? Intanto Dusolina Marcolin, di Fratelli d’Italia, entra nel consiglio di amministrazione, successivamente occorrerà codificare la posizione del sindaco di Fiume Veneto, l’avvocato Jessica Canton, che aveva firmato il documento di svolta assieme agli 11 comuni eretici contro la carica perpetua di Gaspardo. Firma ritirata e ieri voto a favore, come ha votato a favore, sorprendentemente, uno dei più critici amministratori contro Gasparotto, l’assessore Paronetto di Porcia che ieri rappresentava il sindaco. I magheggi rimbalzano da un comune all’altro. Le batterie dei negoziati ora sono attivate, basta solo attendere. Deciderà la neo segretaria regionale della Lega, Vannia Gava che ieri è stata particolarmente elogiata dal profeta Isaia. 

Related posts