18 novembre 2018 - 11:19 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

Autovie Venete Exxx…Polzive!!! Forza Italia mette le mani sulla miniera d’oro friulana, nel nuovo Cda anche Autonomia Responsabile e la LegaFvg. Esclusivo

Il presidente e amministratore di Autovie Venete Castagna, resterà in carica ancora per qualche mese, dovrà concludere questa fase delicata prima di consegnare a Forza Italia il futuro della partecipata più appetitosa della regione, la miniera d’oro regionale. Chi sarà il nuovo presidente che il partito coordinato dall’onorevole Sandra Savino e dal neocapogruppo Nicoli, dovrà indicare? Voci incontrollate rimbalzano da un corridoio all’altro. Nel frattempo, considerando che i consiglieri sono stati ridotti a 5, si profila il seguente assetto: il vice presidente al Veneto (per un accordo non scritto ma tra gentiluomini), un consigliere a Friulia e, rispettivamente, uno alla Lega e uno ad Autonomia Responsabile (donna), dovrà essere rispettata la quota rosa.

La quadra è stata ritagliata dopo che l’interporto di Cervignano è finito in quota Fratelli d’Italia (Lanfranco Sette).

Entro questo fine settimana il nuovo CDA, al netto del presidente, dovrebbe insediarsi. 

Related posts