21 luglio 2018 - 9:31 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

Concorsi Fvg Exxx…Polzive!!! Fedriga travolto dai sotterfugi del sottogovero regionale: pronto un concorso da dirigente ritagliato su misura. Ecco il nome del predestinato e coccolato vincitore. Esclusivo.

Si tratta di un concorso per un posto da dirigente con profilo professionale tecnico. Scadenza della presentazione delle domande, il 15 giugno alle ore 12. Chi sarà il vincitore? il blogger le anticipa; le iniziali sono le seguenti: E.V. Tutti hanno capito.

Ed ora le ragioni che hanno portato i comancheros di Leopost a queste conclusioni. I concorsi per dirigenti tecnici, sono concorsi pubblici, disciplinati da norme statali. Un paio d’anni fa un direttore generale della regione FVG, aveva bandito un concorso con le stesse caratteristiche di quello attuale in cui, purtroppo, il nostro predestinato (E.V.) aveva perso l’occasione. I lamenti della “padrina” del povero escluso (E.V.), indispettita per l’esito negativo, si sentirono fino in Croazia.

Per questo motivo e due anni dopo, la struttura regionale in questione, ha bandito un nuovo concorso per dirigente con scadenza il 15 giugno prossimo. Chi ha scritto (sotto dettatura) questo nuovo bando che è stato imposto alla firma del direttore generale? e di quali profili tecnici è stato corredato affinché il raccomandato E.V. possa agevolmente aggiudicarsi la primazia? e quali nuovi elementi saranno stati infilati per consentire anche al secondo e terzo arrivato di porsi in graduatoria e di piazzarsi sul podio per essere incaricati dalla dirigenza man mano che si liberano posti?

Ma quali sono i vantaggi, in termini economici, di una posizione così ambita? Un dirigente regionale tira (riceve) oltre 100mila euri/anno, circa 5.000,00 euri netti al mese.

Questo è il riconoscimento che il sottogoverno, notoriamente di sinistra, riserva ai vecchi compagni giacché il predestinato affonda le sue radici nella preistoria del PCI, la scuola delle Frattocchie insegna che non devi mai lasciarli per strada, anche se governa la destra, come nel caso attuale di Fedriga presidente della regione FVG.

Related posts