22 Gennaio 2019 - 10:53 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

ForzaItaliaFvg Exxx…Polzive!!! Anche nel pordenonese il cerchio tragico è inarrestabile: Fulvio Tambosso nominato nel cda dell’ASP Pedemontana; la trapezista Guglielmina Cucci, assessora a Pordenone, fino al 2013 era col PD; Anna Bidoli, la coccca di Dal Mas in giunta a Spilimbergo

 

Udine chiama, Pordenone risponde. ForzaTragica si estende e mette su casa anche nel pordenonese abbellita dal mosaico spilimberghese (…).

Bottecchia, sindaco di Fanna (PN) in quota Forza Italia corrente Savino-Dal Mas, ha nominato recentemente Fulvio Tambosso nel CDA dell’ASP Pedemontana. Bottecchia è al secondo mandato da sindaco, quest’anno scade. Procedamus.

I primi rigurgiti maleodoranti verso ForzaTragica nella destra Tagliamento e in Friuli VG, si sollevarono circa 3 anni fa quando Guglielmina Cucci, fino a qualche anno prima feroce consigliera d’opposizione al sindaco Francesconi (Forza Italia) di Spilimbergo ed eletta nella lista del PD (??), fu nominata assessora esterna a Pordenone nella giunta del sindaco di Fratelli d’Italia Ciriani, il passaggio dalla segreteria di Antonella Grim a quella di Sandra Savino avvenne in tempi rapidissimi. 

Lo scorso anno, Guglielmina, l’ex piddina di Spilmbergo, è stata candidata al senato proporzionale nella lista di Forza Italia dietro a Franco Dal Mas, luogotenente di Sandra Savino per conto di Forza Tragica nel pordenonese. Il mosaico si allarga e gl’incastri raggiungono la pedemontana. A Spilimbergo, nella nuova giunta del sindaco Sarcinelli, viene sistemata la figlia dell’ex piddina Guglielmina, Anna Bidoli, forte di una solida raccomandazione del teorico di ForzaTragica pordenononese: il senatore Franco Dal Mas. Il cerchio tragico tuttavia non è ancora completo. Spunta uno dei saltimbanchi più caratteristici delle stanze politiche spilimberghesi: Fulvio Tambosso. Ex Psi, ottime entrature coll’imperdibile senatore Dal Mas, iscritto a Forza Tragica e successivamente simpatizzante del presidente Illy. L’ex forzista intratteneva ottime relazioni anche con l’allora assessore Gianfranco Moretton. Nel novembre scorso, è stato nominato dal sindaco di Fanna Bottecchia (quota Savino CerchioTragico), nel CDA dell’ASP Pedemontana. Il sindaco di Fanna, come quello di Vivaro (Forza Italia), sono negli interessi di Sandra Savino per via del terzo mandato che la Lega non vuole concedere. Quest’anno a Fanna si vota e il sindaco Bottecchia è al secondo mandato, sia Savino che Dal Mas sono nel panico, se non passa la legge sul terzo mandato ai sindaci sotto i 3.000 abitanti, ForzaTragica si trova spiazzata, perde un sindaco. Ecco perché il paraculo di Savino-DalMas, Fulvio Tambosso, ha accelerato i tempi per il suo ingresso nel CDA dell’ASP Pedemontana. Un mosaico cui i teorici del CerchioTragico pordenonese stanno faticosamente cercando di tenere insieme e che, inevitabilmente, esploderà dopo le europee. Del resto, nella destra Tagliamento, la fuga da ForzaTragica verso ProgettoFvg di Alessandro Da Re è iniziata ancora l’estate scorsa.

Related posts