16 agosto 2018 - 6:42 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

Friuli Doc Exxx…Polzive!!! Ritorna il festival del “grano” agli amici del PD, Honsell o Fontanini pari sono: la progettazione grafica del sagrone affidata direttamente alla ditta Anthes, 8mila euri

Se il presidente Fedriga, dopo nemmeno un paio di mesi ha già rivoluzionato l’organigramma di alcune direzioni centrali regionali, a Udine il sindaco Fontanini è immobile, come pure l’impronunciabile vice che si avvale della dirigente honselliana Croppo. In questo senso negli uffici si fa festa e il personale, senza nessuna guida, applica il metodo paragurista degli affidamenti diretti, magari a coloro che hanno sostenuto il PD fino a ieri. Il caso Friuli Doc è da manuale. E’ il sagrone di euri che scorrono e dove gli amici degli amici, attraverso sapienti maneggi dell’unità organizzativa pilotata da Simona-maestrina-Barbetti (cocca di Chiara Gallo concorso interno…), ricevono incarichi senza tante rompiture di scatole. Ecco un nuovo capitolo dei Monty Python.

La grande stampa friulana ha dato ampio risalto al nuovo progetto grafico della prossima edizione di Friuli Doc; la composizione unisce l’Angelo del castello con la forchetta. E’ la prima edizione del nuovo sindaco Fontanini che avrebbe dovuto rappresentare un segno di discontinuità rispetto alle precedenti edizioni. Il caso del servizio di progettazione grafica per la promozione dell’evento, è da manuale paragurista. Giacché Fontanini resta immobile, la responsabile Barbetti, stabilmente insediata a palazzo Morpurgo, ha rapidamente affidato il progetto grafico alla ditta Anthes di Ruano Virgina. Si tratta di affidamento diretto, senza previa consultazione di due o più operatori economici. Spesa complessiva euro 7.930,00. La stessa ditta ricevette un affidamento anche lo scorso anno.

Related posts