23 Agosto 2019 - 1:06 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

GavaLaCava Exxx…Polzive!!! Gli interessi della segretaria regionale della Lega per discariche, cave dismesse, biogas, scuole di tiro, Arma dei Carabinieri. Esclusivo, il decreto “a misura padana” prodotto dalla regione per 7 cave dismesse. Regione impestata, Governo malato. Maniago discarica del Sud

Nei giorni scorsi, la Bioman di Angelo Mandato, ha sospeso il conferimento di rifiuti che dal Sud venivano scaricati a Maniago (Pn). Gli scandali sollevati dalle inchieste di Fanpage, hanno consigliato i vertici dell’azienda a interrompere l’arrivo di camion dal Meridione fino a Maniago. Friuli discarica d’Italia. Nel frattempo, Isaia Gasparotto è stato rieletto presidente di AmbienteServizi ed Eleonora Frattolin, severa custode dell’ambiente e già consigliere regionale di 5 Stelle in Friuli VG, ha scoperchiato un magheggio da Champions attorno al settore nauseante dei rifiuti. I nomi che svettano sono i segenti: Angelo Mandato (Bioman, S.e.s.a. Este), Fabrizio Ghedin portavoce di Mandato ed ex guro della segretaria regionale Fvg della Lega, Vannia Gava), Zillo (cementi), Gasparotto (Ambiente servizi) , Vannia Gava (sottosegretaria al governo) e il marito dell’esponente leghista, Antonio Dibari (ufficiale arma dei Carabinieri con incarico di vertice). Dopo la scoperchiatura del pentolone Bioman e del 300mila euri che il portavoce Ghedin voleva dare all’editore di Fanpage perché tacesse sullo scandalo dello spargimento del liquame, nulla è più come prima. Si respira un odore di conflitto d’interessi asfissiante. I fatti, elencati dettagliatamente dall’ex consigliere regionale Fvg Frattolin, sono i seguenti: nell’area denominata Casali Sartori in comune di Aviano (Pn) si trova una cava dismessa che era di proprietà di Zillo (cementi), il quale, nel 2013, lusingato dal funambolico ingegnere dei rifiuti Angelo Mandato, gliela cede. Il nuovo intestatario diventa l’azienda agricola (??) “Vivaro Biogas” di cui Mandato è socio. Per 5 lunghi anni non accade nulla fino a quando, il 7 luglio dello scorso anno un decreto della regione governata dal partito della Gava, consentiva la riattivazione di alcune cave dismesse. Fra queste “alcune”, ovvero 7 su 250, risultava anche quella di Aviano (Pn). A chi finisce, in comodato gratuito, questa cava? Secondo Eleonora Frattolin, finisce nelle mani di Antonio Dibari, marito della neosegretaria regionale della Lega Vannia Gava. Il magheggio è facilitato dal fatto che il consorte dell’esponente di governo, è presidente di un’associazione sportiva, la European Security Academy. L’associazione ha ottenuto in comodato gratuito i terreni della società agricola Vivaro biogas Srl di cui l’ingegner Angelo Mandato (Sesa, Fanpage, Este, Bioman) è socio. L’attività di mascheratura che si svolge dietro le recinzioni, è quella di tiro con armi da fuoco, il comune di Aviano ha concesso all’associazione sportiva, l’autorizzazione a svolgere attività di tiro con pistole, fucili, mitra…, tutto l’armamentario necessario a coprire il magheggio. Il bene è concesso a titolo gratuito per 10 lunghi anni. Resterà un poligono?

Related posts