21 ottobre 2017 - 4:49 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

LEGA NORD FVG EXXX…POLZIVE!!! MOSCHEA ABUSIVA A TARCENTO (UD): IL PARTITO DI SALVINI IGNORA, PRISCIANO (FdI) DENUNCIA, CITTADINI COGLIONATI

Moschea abusiva a Tarcento, la Lega Nord tace; dopo il caso Pasian di Prato (una ventina di migrantes in soggiorno in appartamenti mansardati), un’altro episodio mette in evidenza un carroccio in totale testa coda: il tema della sicurezza nei paesi è una seccatura. Nel giorno del secondo tavolo del centrodestra a Trieste, scoppia la “grana” Tarcento. 

Ecco l’esposto, firmato solo dal consigliere di Fratelli d’Italia a Tarcento, che segnala alla procura e ai carabinieri l’illecito dell’edificio usato dai musulmani locali come luogo di culto.

Secondo una visura catastale compiuta dal consigliere comunale più votato a Tarcento, la classificazione della struttura risulta essere C1 destinata a barberia, negozio o bottega, per questo motivo Prisciano si chiede come mai nessuno degli organi preposti al controllo del territorio, abbia mai effettuato un sopralluogo all’interno dell’edificio.

Come mai in un comune in cui vi sono un assessore leghista (Marco Falciglia) e un consigliere comunale segretaria cittadina della Lega Mort (Luisa Cossatti), non si siano preoccupati dell’abusivismo compiuto dai musulmani? A chi rispondono i due esponenti della Lega del tarcentino?

Intanto, il consigliere Prisciano asfalta il carroccio con i fatti e sta predisponendo tutti gli strumenti necessari e leciti per portare in discussione la mozione sulla mosche abusiva depositata il mese di maggio scorso e ancora in attesa di essere discussa: cosa frena la maggioranza di centro destra su un tema così urgente come la sicurezza delle famiglie? Prisciano annuncia per domani sera, convocazione del consiglio comunale, iniziative eclatanti durante l’assemblea. La Lega Nord tace, Salvini pensa al simbolo. Leonardo Barberio, Barbara Zilli e Marilena Domini con la testa al congresso provinciale di Udine in programma domenica prossima, poltrone. Cittadini coglionati.

Related posts