25 Maggio 2019 - 3:20 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

LignanoCorrotta Exxx…Polzive!!! Caso MarinaResort: In bilico l’amministrazione maneggiona del sindaco Fanotto: illeggittima l’assunzione-bis dall’architetto GiuseppePaoloLusin. Esclusivo: Potrebbero essere annullati tutti i provvedimenti del dirigente. LignanoInfetta, RegioneMarcia

In fumo un affare da circa 40milioni di euri. Lignano infetta, Regione marcia. Il caso del Resort “Marina Azzurra” conduce al nome del dirigente del comune che ha facilitato la realizzazione. La serie di illeciti su assunzioni, provvedimenti e abusi, scoperta dalla polizia giudiziaria compromette non solo l’immagine della località turistica più famosa d’Italia, ma anche la legittimità dell’amministrazione che fa capo al sindaco Fanotto. Rischio commissario. In calce i documenti. Esclusivo. 

Le indagini a Lignano sul resort “Marina Azzura”, che vedono indagato tra gli altri il dirigente dell’ufficio tecnico comunale, potrebbero avere conseguenze fatali. Sono a  rischio infatti tutti gli atti posti in essere dall’architetto Giuseppe Paolo Lusin. Da tempo all’interno del Comune di Lignano numerosi dipendenti avevano rilevato che il “doppio” incarico del dirigente “fiduciario” fosse avvenuto in spregio alle norme che regolano le assunzioni della pubblica amministrazione. L’illegittimità dell’assunzione (avvenuta nel settembre 2015) potrebbe travolgere tutti i provvedimenti posti in essere dal Lusin, ivi inclusi quelli relativi alla contestata costruzione del lungomare Trieste e la lottizzazione di riviera nord. Procedeamus.

Il giorno 11.12.2014 viene pubblicato sul sito del Comune di Lignano un bando per l’assunzione di un dirigente tecnico a tempo determinato ex art. 110, ovvero fino alla durata del mandato del sindaco (Luca Fanotto, giugno 2017).

Il giorno 9.9.2015, con determina 622 viene approvata la relativa graduatoria e nominato vincitore l’arch. Urizio, mentre l’arch. Lusin, dichiarato idoneo, si colloca al secondo posto. Dato che Urizio (aveva vinto un altro concorso in Regione FVG) rinuncia, l’allora dirigente del personale Mareschi procede con lo scorrimento della graduatoria assumendo il Lusin, nonostante la circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica del 2013 secondo cui: “per ovvie ragioni di tutela delle posizioni dei vincitori (…), le relative graduatorie vigenti possono essere utilizzate solo a favore di tali vincitori, rimanendo precluso lo scorrimento per gli idonei”.

Tale impostazione è confermata anche da un parere del Ministero dell’Interno di data 28 marzo 2014.

Nel giugno del 2017 scadeva il primo mandato del Sindaco Fanotto e, contestualmente, cessava l’incarico del dirigente Lusin. Alle elezioni comunali (11 giugno), il giovane avvocato Luca Fanotto, a capo di una coalizione di liste civiche di centro sinistra, veniva rieletto. Ovviamente, in forza dell’assunzione ex art. 110 del maneggione Lusin, il riconfermato sindaco si ritrovava senza il dirigente di fiducia, appunto scaduto.

Il primo cittadino, non sapendo come fare per riassumere il Lusin, la tirava per le lunghe fino a quando, nel mese di agosto, il segretario comunale Lenardi, con determina 622/2017, invece di bandire un nuovo concorso, escogitava un magheggio: utilizzare nuovamente la graduatoria del 2015 per riassumere il Lusin. Qui la bischerata è planetaria, giacché il dott. Lenardi, nel silenzio della laguna, assumeva disinvoltamente l’architetto Lusin non per due, ma per tre anni e con ciò commettendo almeno due illegittimità: la prima che consiste nel considerare valida la graduatoria del 2015 (la durata triennale delle graduatorie si riferisce solo a quelle a tempo indeterminato e per i lavori stagionali), la seconda, ancor più grave, è quella di conferire un incarico di 3 anni anziché di 2, in violazione al bando pubblicato nel 2014.

Alcuni interrogativi a questo punto sorgono spontanei: perchè Luca Fanotto e il segretario comunale commettono atti del genere pur assumere il Lusin? Perchè i precedenti responsabili dei lavori pubblici (arch. Giorgio Baradello) e dell’edilizia privata (arch.Elisa Turco) che per anni avevano egregiamente retto gli uffici tecnici di Lignano non andavano bene e sono stati silurati? Di quali capacità ed esperienze professionali dispone l’arch. Lusin? Lignano Infetta, Regione Marcia. Ecco le determine. esclusivo. 

 

Related posts