17 Luglio 2019 - 9:04 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

MarkusMaurmair Exxx…Polzive!!! Pordenone capitale del Friuli. Il sindaco di Valvasone-Arzene è il nuovo presidente della Comunità linguistica friulana. Patatrac di Claudio Violino, non trova alleati e si ritira.

Un pordenonese eletto per acclamazione alla guida di uno degli organi più autorevoli del Friuli storico: La Comunità Linguistica Friulana. L’assemblea degli amministratori friulani si era riunita stasera, martedì, a palazzo Belgrado di Udine sede della provincia. Prende il posto del già sindaco di Carlino, Diego Navarria. Claudio Violino, neo sindaco di Mereto di Tomba, che non aveva mai fatto mistero di volersi candidare, si è ritirato poco prima dell’acclamazione di Maurmair. Per lui nulla da fare. Oggi il numero di amministrazioni che hanno aderito all’Assemblea è salito a 119 sui 173 in cui la lingua friulana è riconosciuta ai sensi della legge 482/99. Il nuovo presidente precisa: “Ascolterò e cercherò di portare avanti la voce dei sindaci del Friuli”. Valvasone è vicinissima a San Giorgio della Richinvelda. Un segno storico indelebile, come quello di Violino che se ne va scuro in volto.  

Related posts