21 maggio 2018 - 5:13 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

Massimo Blasoni Exxx…Polzive!!! l’imprenditore risponde su facebook: “Berlusconi voleva la mia candidatura…la “corte” ha deciso in altro modo, mi dispiace ma forse mi hanno fatto un favore”.

Massimo Blasoni, stuzzicato dalla lettrice di Leopost Silvana Segalla, risponde a un suo commento rispetto all’esclusione dalle liste per le politiche. “Sarei stato il miglior imprenditore (qui Brunetta è scaturito!! NdR) di prima generazione in Italia – osserva Blasoni – solo Lotito fattura più di me ma con una piccola differenza: la Lazio, lo scorso anno, ha perso 12 milioni di euri, le mie aziende ne hanno guadagnati 10 netti. Berlusconi – continua l’imprenditore – voleva la mia candidatura, tanto che avevamo cenato assieme il 19 dicembre scorso, ma credimi (si rivolge alla lettrice Segalla) è stata la corte a decidere”. Blasoni chiude il commento con una considerazione quasi di sollievo per la situazione cui si era venuta a creare: “…forse mi hanno fatto un favore”.

Related posts