21 ottobre 2017 - 4:58 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

MENIA EXXX…POLZIVE!!! HARAKIRI-BIS NEL CENTRODESTRA, IL SOVRANISTA HA UNA GRANDE STORIA ALLE SPALLE: LA CACCIATA DELL’ASSESSORA ALESSIA ROSOLEN, QUALE PARTITA GIOCA TONDO?

Il secondo tavolo “tecnico” del centrodestra convocato ieri a Trieste ha riportato alla luce, grazie a Tondo, i fantasmi del passato: un nome, una sconfitta, Roberto Menia.

Nel 2010, in piena presidenza regionale di Renzo Tondo, Menia chiese la testa di una delle migliori pedine che la giunta del carnico potesse esprimere, quella di Alessia Rosolen che fu cacciata in malo modo. Gli effetti si videro di lì a poco, Bandelli (Un’altra regione), costruì una rete di sostenitori che nel 2013 provocò la disastrosa tranvata del carnico contro Serracchiani. Ieri, al tavolo tecnico del centrodestra, Tondo ha chiesto espressamente che la corrente “sovranista” del vice segretario nazionale del partito di Storace/Alemanno entri in coalizione. Manicomio. Superluo riferire che il caso Menia porterebbe frutti avvelenati a ripetizione.

Bocche di circostanza cucite, ma il mal di pancia è atroce.

Perché Tondo pretende l’attore principale della sconfitta del centrodestra del 2013 al tavolo tecnico? quale progetto si nasconde dietro la mossa dell’ex presidente? Il panorama è confuso e l’operazione potrebbe condurre a un articolazione molto complessa di un disegno che porterebbe il carnico a svolgere un ruolo da protagonista su più tavoli, compreso uno. Che prevede un grande assist, a…? 

Related posts