20 Settembre 2019 - 6:53 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

ScandaloBioMetano Exxx…Polzive!!! Al centro dell’inchiesta di Fanpage sul compost finisce FabrizioGhedin, spin doctor della leghista Vannia Gava. Sabato 22 la sottosegretaria sarà ospite d’onore dal presidente di Ambiente-Servizi Isaia Gasparotto

La S.e.s.a., con sede a Este (Pd) è un azienda (51% del comune) di raccolta rifiuti specializzata in compostaggio che produce un fatturato di circa 90milioni di euri/anno, pari a un ricavo di oltre 8. Una delle più importanti d’Europa. A Este non cresce più l’erba.

Il quadro è complesso e ci vorrà più di qualche puntata per illustrarlo ai lettori. Partendo dalla notevole inchiesta condotta da Fanpage.it sugli sversamenti di rifiuti in Veneto e arrivando alla Lega e alla sottosegretaria all’ambiente di Sacile (Pn), Vannia Gava. Brividi. Il suo addetto stampa, responsabile delle relazioni esterne della S.e.s.a. (rifiuti spacciati per compost), si era accordato con i vertici della società per investire 300mila euro in pubblicità in cambio del silenzio dei giornalisti. In mezzo ci sono i rifiuti spacciati per compost, i terreni contaminati, i cittadini e le comunità in allarme, l’ombra della criminalità organizzata e i contatti con la politica. E ci sono soldi. Soldi per campagne elettorali, soldi per pubblicità. Cosa c’entra il Friuli? La ragnatela produce un altissimo voltaggio a partire da Angelo Mandato il deus che dirige la complessa articolazione (S.e.s.a.) dei rifiuti e che, attraverso la “Bioman” con sede a Maniago (Pn), allaccia i suoi rapporti con una vecchia conoscenza ben inserita nell’ambiente dei rifiuti: quell’Isaia Gasparotto pluripresidente di una partecipata pubblica (Ambiente e Servizi di San Vito al T.to) che voleva imbucare la figlia nella società satellite: “Ecosinergie”.

Gasparotto è in scadenza dalla carica di presidente del CDA della partecipata Ambiente e Servizi e, prima del 28 giugno, vuole portarsi avanti col lavoro. Per questo motivo ha organizzato per sabato 22 la cerimonia d’inaugurazione di un nuovo impianto di distribuzione di bio metano. Attenzione ai nomi degli invitati: c’è quello di Vannia Gava, nel pieno della bufera per il caso sollevato da Fanpage e oggi il suo nome appare numerose volte sui quotidiani del padovano; Isaia Gasparotto, il presidente in scadenza, ma soprattutto il nome dell’ingegner Wilhelmus Smeets in rappresentanza della S.e.s.a. SPA e della Bioman di Angelo Mandato. Cosa lega Ambiente e Servizi SPA di Isaia Gasparotto alla Sesa? e alla BioMan di Mandato? Quali sono le aziende che ruotano attorno all’orbita SESA Spa che hanno finanziato la campagna elettorale della Lega lo scorso anno? Come viene interpretata la capriola di un comunista doc (tre mandati alla camera) come Gasparotto finito ora delle braccia di Salvini? Potere, soldi e potere. Nella prossima puntata la visita del presidente dal Pontefice.

Related posts