11 dicembre 2018 - 4:54 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

Sergio Bini Exxx…Polzive!!! Fedriga inaugura la sede di Progetto FVG a Trieste, sposa la civica di Bini e Zanon; Forza Italia a Udine medita l’allineamento alla Lega, niente scontri, uniti si vince.

Dopo la batosta alle politiche in Forza Italia prevale il buon senso: uniti si vince, inutile creare spigolature con la Lega, i numeri parlano chiaro, se il problema è Riccardi, si troverà la soluzione, ci penserà Berlusconi, ma la base, diversamente da ciò che pensa la coordinatrice e neo deputata Sandra Savino (pare l’unica a non essersi accorta che domenica è cambiato qualcosa e punta su Romoli…), preferisce il gioco di squadra, se il candidato è Fedriga, gli azzurri ci saranno. Punto. Ed ora la prosa:

Mentre a Udine venivano consegnate le prime accettazioni di candidature alle regionali per Forza Italia nei collegi di Udine e Tolmezzo (Marco Quai, Carlantoni, Felettig, Galasso, Zanin, Cecotti, Venchiarutti, Mattiussi, Giovanna Iesse, Tiziana Cividini, Molinaro, Alberto Bertossi, Igor Treleani, Loris Basso…) a Trieste, in piazza della borsa, si tagliava il nastro della nuova sede di “Progetto FVG-Per Una Regione Speciale”. Un passo avanti verso l’organizzazione logistica della lista che si presenterà alle prossime regionali. Ospite d’eccezione Massimilino Fedriga con il quale Sergio Bini intrattiene un solido rapporto: “Fedriga ha il nostro massimo appoggio, rappresenta una svolta col passato”. Presente il sindaco di Cavasso Nuovo Zanon, portatore del valore aggiunto di “Per una Regione Speciale”. E’ la terza via che conduce alla conquista della regione.

L’imprenditore friulano e Zanon sono ormai in diretta sintonia con Fedriga; dovesse essere il leader della Lega candidato presidente, la lista civica sarebbe già confezionata col nome di Fedriga sul simbolo. I giochi ormai sono fatti, Lega Forza italia, ProgettoFVG, Fratelli d’Italia e A.R. verso la madre di tutte le elezioni. A ore l’ufficialità

Related posts