14 dicembre 2018 - 11:11 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

SERRACCHIANI EXXX…POLZIVE!!! LA PRESIDENTE REPLICA A GIORGIA MELONI SULLE MISURE NATALITA’; GIUDICA RICCARDI, TONDO, FEDRIGA, HONSELL E BOLZONELLO

La presidente, pur guardando a Roma, scrive il programma e detta la linea sul Welfare al candidato Bolzonello. La mossa è evidente, Debora governerà “in remoto” la regione, qualora l’attuale candidato dovesse improbabilmente vincere. La conclamata debolezza del ragionier Sergio è trasferita in ogni angolo del Friuli e sulle sue capacità di governare la regione, Debora è preoccupata…assai.

L’illuminante D’Amelio lo aveva anticipato ieri, dietro le quinte del congresso di Fratelli d’Italia a Trieste: “Domani (oggi) sul Piccolo uscirà un intervista che farà rumore…” Altroché. Ecco svelata l’ultima mossa della presidente che ha il sapore di una risposta all’appello di Giorgia Meloni lanciato dal PalaRubini di Trieste e la bozza di programma al ragioniere di Pordenone: “Introdurre, dalla prossima legislatura regionale, un welfare di vero stimolo alla natalità, non un bonus bebé una tantum – osserva Serracchiani – ma servizi dedicati e un contributo economico per ciascun figlio dalla nascita ai diciotto anni da far gestire in autonomia alle famiglie. Per coprire gli alti costi – conclude Serracchiani – occorre fare precise scelte di bilancio, il progetto-pilota potrebbe essere esteso anche in Italia”. Il prossimo presidente del consiglio è avvertito.

Come si nota, il programma del centrosinistra che candida Bolzonello per il dopo Serracchiani, lo sta scrivendo la presidente uscente, la quale, sempre sul Piccolo di oggi e stuzzicata dall’intervistatore, sale in cattedra e distribuisce le valutazioni ai protagonisti del mondo politico regionale, eccoli: Honsell idealista; Bolzonello concreto; Riccardi destrorso; Tondo socialista; Fedriga assente.

Related posts