12 dicembre 2017 - 11:01 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

UDINE EXXX…POLZIVE!!! HONSELL IMPEGNA 10 MILA EURI PER LA PULIZIA DEL BOSCHETTO DELL’ACCAMPAMENTO ROM: PAGA PANTALONE UDINESE

Ultimi sprazzi del terzomondismo di #HonsellVattene.

Se sei un cittadino italiano e hai subìto dei danni a causa del maltempo, ti devi arrangiare. Chiama il muratore, l’artigiano, il boscaiolo, la motosega, la carriola, la sega, il trapano…arrangiati. Se invece sei un Rom e risiedi a Udine in via monte sei busi, allora il discorso cambia: per i danni causati delle intemperie o dal fatto che non togli il ramo pericolante davanti a casa tua, ci pensa il comune, basta che tu sia Rom o straniero, paga il comune, anzi pantalone: 10mila euri! Forza Badile.

Ecco la scandalosa narrazione riportata in determina N° 2017/4710/573.

“Premesso che: l’area adibita ad accampamento dei Rom in via Monte Sei Busi, densamente popolata da soggetti arborei ormai vetusti e per lo più nati spontaneamente la cui stabilità è decisamente precaria… che, a seguito dell’ondata di maltempo che il 10 agosto u.s. si è abbattuta sulla città di Udine, la situazione si è di nuovo pesantemente aggravata in quanto alcuni alberi gravemente danneggiati sono diventati pericolosi, mentre altri che ancora incombono sulle aree a ridosso dei prefabbricati adibiti ad abitazione e delle parti comuni frequentate dai residenti potrebbero a loro volta costituire fonte di pericolo qualora si manifestassero ulteriori episodi di forte instabilità atmosferica; constata pertanto la necessità di effettuare ulteriori abbattimenti volti ad eliminare in via definitiva qualunque residuo di pericolosità causata dalla permanenza della flora arborea spontanea; di impegnare la spesa complessiva di euro 9.394,00″. Paga pantalone. 

Related posts