23 Marzo 2019 - 12:14 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

VestagliaFontanini Exxx…Polzive!!! Il sindaco dei comici di Udine riesuma le circoscrizioni; bufera in Forza Italia, l’inutile coordinatore del FascioTragico di Forza ItaliaUd Ferruccio Anzit, indica l’ex candidato di Honsell Belviso a presidente di UdineCentro. Ignorati i candidati che hanno preso voti: Tanzi, Cecotti, Casarsa. In ballo la sistemazione alla quiete di Ferruccio. Zanin nomina Carini alla direzione ACON. Esclusivo

I candidati di Forza Italia alle comunali di Udine, primi dei non eletti: Tanzi (120 preferenze), Cecotti (109) e Casarsa (88), non sono nemmeno stati contattati.   

Forza Italia e la nostalgia, Forza Tragica e l’ossessione di perdere il potere. Fascio Tragico e gli ex missini che, senza il badogliano, si trovano disorientati. A Udine Vestaglia Fontanini ha riesumato le ammuffite circoscrizioni, ben 9, e Forza Tragica ha festeggiato. Alla grande, poiché anche un miserabile posticino ai giardinetti, equivale a una compensazione, ovvero posti da distribuire, in teoria prima Repubblica: poltrone, spartizione. E’ il caso dell’inutile coordinatore provinciale di ForzaItalia di Udine, Ferruccio Anzit che indica Belviso presidente del quartiere Udine Centro. Una indicazione che ha sollevato una mezza rivoluzione fra i candidati di Forza Italia alle comunali: Tanzi, Cecotti e Casarsa.

Anzit, che esercita l’arte del lecchinaggio, come gran parte degli orbitanti, non ha nemmeno contattato coloro che si sono spaccati i coglioni per portare voti a Forza Italia che, a Udine, è riuscita a malapena a superare il 9%. Tuttavia l’indicazione di Anzit, non è priva di significato. Il coordinatore ha un disperato bisogno che ForzaTragica lo sistemi alla quiete. Per farlo, deve produrre crediti in qualsiasi forma e modo nel palazzo udinese, deve sistemare più persone possibili ed evitare che vengano fuori casini nella gara al CAFC del prossimo anno per la lettura dei contatori (si occupa di letture consumi).

Indicare persone vicine a VestagliaFontanini o Barillari, può tornare utile sulla Quiete. Intanto, la teoria del cerchio tragico galoppa che è una meraviglia fino a raggiungere Trieste dove uno dei componenti regionali del FascioTragico, il presidente Zanin ha annunciato che dal 1° febbraio il direttore dell’Agenzia del consiglio regionale (Acon) sarà Carini, ex portaborse del già fascistissimo Dressi.

Più Medioevo, meno competenze. I Monty Python fanno il resto. 

Related posts