23 Settembre 2020 - 1:11 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

A Monza trionfa Pierre Gasly. Era stato cacciato lo scorso anno dalla Red Bull.

 

Il francese regala all’AlphaTauri il GP d’Italia con una gara nella quale ha associato la fortuna di arrivare a trovarsi davanti prima della bandiera rossa per l’incidente di Leclerc, ma poi Pierre è stato impeccabile sulla AT01 tanto da meritare il primo successo dopo 54 GP nel Circus. E dire che lo scorso anno era stato cacciato dalla Red Bull.

Helmut Marko, il talent scout della Red Bull, aveva commentato così un rendimento decisamente deficitario da parte del campione 2016 dell’allora GP2: “…i risultati di Gasly sono semplicemente inaccettabili. Nelle ultime due gare, in particolare, la differenza tra lui e Verstappen è stata disarmante e troppo vistosa”.

Related posts