31 Marzo 2020 - 3:39 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

BuffoneFontanini Exxx…Polzive!!! Il sindaco di Udine tradisce il motto leghista: “Prima i friulani”. Donna udinese sfrattata e parcheggiata in una stanza di fortuna senza un letto. Pizzimenti coglionato. L’assiste l’infaticabile avvocato Causero

Oggi, sul MessVeneto, l’assessore regionale del Friuli VG Pizzimenti, a proposito dei nuovi vincoli per l’assegnazione delle case ATER conferma: prima i friulani. Balle cosmiche distribuite e amplificate dalla maggioranza degli spaesati che governa ed elargisce poltrone ai morti di fama di Udine. 

L’esempio plastico si è avuto martedì scorso quando una povera donna friulana, residente in via Palmanova a Udine, è stata sfrattata dal suo appartamento. Nessun servizio sociale udinese è intervenuto per assisterla od aiutarla. Il leghismo del “prima i friulani” evaporato. Il solo avvocato Maurizo Causero l’ha guidata nelle pratiche e confortata. Il tecnico incaricato dal comune, geometra Antoniolli, le ha consegnato le chiavi di un ripostiglio in via Pola, una stanza 3 per 3 senza un letto dove rimanere in attesa che i disperati facciano qualcosa, non solo slogan. La donna, come può capitare, sta vivendo un periodo difficile determinato anche dal fatto che, pur essendo proprietaria di una casa a Cervignano, non può accedervi causa occupazione dell’edificio da parte di una famiglia di stranieri. Della signora Paola, ancorché friulana, nessuno se ne occupa, la maggioranza guidata dal buffoneFontanini ha altro cui pensare: sfamare le bocche dei partiti e tirare 15mila euri/mese fra vitalizi e indennità. Prima i Friulani. A parole. 

Related posts