10 Luglio 2020 - 6:11 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CapitomboloFriulano Exxx…Polzive!!! A Udine si vive di solo Merlot. Il lato oscuro del peggior centrodestra: Respinta in consiglio comunale la proposta di un nuovo centro sportivo. Si sbrega l’asse Udc-ProgettoFvg. Bortolin e Pizzocaro votano con l’opposizione. Esclusivo.

Si è tenuto ieri sera in castello il consiglio comunale. E’ stato approvato il rendiconto di gestione finanziaria 2019 e bilancio di previsione 2020/22. Manovra insufficiente per la capitale del Friuli ed esempio rivelatore del livello provinciale dei disperati. Tuttavia, il significato politico che ha interessato l’adunanza è stato di livello planetario. Altrochè. A parte il cortocircuito sul caso del “CentroStrupri”, dove la maggioranza è stata rullata dalla concretezza dell’opposizione (Mozione Rosso, ovviamente bocciata), ma soprattutto su uno degli elementi che ha caratterizzato il programma dei BenitoRemix: Lo sport. L’ex assessore Pizzocaro aveva ottenuto un risultato straordinario: sistemazione del campo sportivo Federale di Sant’Osvaldo, un patrimonio storico, sportivo e culturale per la città dopo un pre accordo-convenzione trentennale con la FIGC Fvg di Ermes Canciani. Per il comune si trattava di un importo a bilancio di circa 1milione e 400mila euri. Un affarone. Sulla questione, il PD aveva presentato un “malizioso” question time per capire per quali ragioni il progetto fosse stato abortito, provocando una lite furiosa fra l’ex assessore allo sport Paolo Pizzocaro e l’attuale Antonio Falcone.

Temperatura alle stelle alimentata dall’immediata presentazione di un ordine del giorno elaborato dalle Dem Cinzia Del Torre ed Eleonora Meloni sulla variazione di bilancio. E’ il delirio La maggioranza perde completamente la bussola. Dai banchi dell’opposizione capiscono che Fontanini sta rimediando un’altra figura di merda. Si sdoppia il documento e si vota per parti separate. Il primo ordine del giorno passa, ma sul secondo, bocciato, (riprendere i termini dell’accordo) esplode il caos. Zanolla sbaglia voto ma poi si pente. Pizzocaro e Bortolin si smarcano dalla maggioranza e votano con l’opposizione. Il progetto di allargamento di “progettoFvg” con l’Udc annunciato ieri dall’amplificatore cartaceo va a rotoli. 

Related posts