8 Dicembre 2019 - 1:53 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

CarniaInfetta Exxx…Polzive!!! 16 canaglie della CoopCa alla sbarra, imputati per aver truffato e sottratto i risparmi alla povera gente della montagna. Oggi prima udienza del nuovo giudice. Bankitalia parte civile. Allarme prescrizione.

Numeri di un bidone tirato da canaglie senza scrupoli ai propri concittadini: 85 milioni di debiti; 27 milioni di prestiti; 7 milioni di azioni (Report).

Si è tenuta oggi, martedì presso il tribunale di Udine, la prima udienza del nuovo collegio giudicante del bidone planetario di CoopCa che vede alla sbarra 16 imputati. I bidonatori, per la più parte carnici come i poveri risparmiatori, sono accusati di bancarotta fraudolenta, esercizio abusivo dell’attività bancaria, distrazione semplice e truffa. Oggi il PM ha presentato nuovi documenti e la lista dei testi. La cooperativa è stata dichiarata fallita nel 2015. Nel 2018 il Tribunale di Udine ha disposto il rinvio a giudizio di tutti e 16 gli imputati del bidone. La CoopCa vantava oltre 3.000 prestatori sociali e 150 azionisti. Tutti bidonati dalle canaglie. Ammessi al processo circa una 90ina di parti civili fra associazioni di consumatori e altri corpi intermedi e, primo caso in Italia, Bankitalia. Uno dei legali, ha sintetizzato la disperazione dei truffati: “E’ il dolore dei piccoli risparmiatori che hanno visto perdere i propri risparmi a causa dei dirigenti che li hanno fatti perdere tutto, perse le loro speranze, il loro sudore e vedersi sottratto il frutto del loro lavoro. Piccoli risparmiatori”. Il tribunale ha rigettato la richiesta delle parti civili di citazione per responsabilità della regione FVG. Prossima udienza il 29 novembre. Le parti civili lanciano l’allarme prescrizione in sede civile.

Related posts