23 Settembre 2020 - 2:32 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CarognaVirus Fvg Exxx…Polzive!!! La Procura di Udine ha aperto almeno 3 fascicoli sul caso mascherine. Irregolarirà sulle gare, violazioni sui costi e funzionalità del prodotto. Nessun avviso di garanzia. Nel mirino la TTK di Pasian di Prato (Ud). Affari per oltre 2 milioni e 400 mila euri. L’esposto di Edy Sanson. Esclusivo

Indaga la Guardia di Finanza su mandato della Procura di Udine, sarebbero ben tre i fascicoli aperti rispetto al caso mascherine in Fvg. Non ci sono avvisi di garanzia. Un primo impulso è partito da un esposto di Edy Sanson, consulente del calzaturificio Norton di Cisterna del Friuli (Ud) risalente al marzo scorso. Il procuratore De Nicolo riferisce: «Le indagini riguardano le problematiche rispetto a forniture di mascherine a enti pubblici, non solo la Protezione Civile». Come si sa, nell’occhio delle pagine di Leopost erano finiti due ordinativi pari a circa 2 milioni e 400mila euri così suddivisi: 1 milione e 400 mila alla TTK di Pasian di Prato e circa 1 milione alla Ma.Re. di Chions (Pn).

L’esposto di Edy Sanson contesta l’ipotesi di frode in commercio con conseguente pericolo per chi utilizza le mascherine.

Il nodo è quello della “autodichiarazione” sul grado di filtrazione delle mascherine che le ditte possono ottenere solo dopo uno specifico test sulla mascherina stessa. E per sottoporre al test le mascherine servono dai 7 ai 20 giorni. Secondo Edy Sanson i tempi per ottenere la certificazione e quelli di risposta al bando non sarebbero stati compatibili.

Related posts