23 Settembre 2020 - 2:46 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CasaPoundFvg Exxx…Polzive!!! Il video della vergogna che smaschera il bluff della Lega di Fedriga. Gli anti-usura Fvg in consiglio: “Fate qualcosa, fate un atto dimostrativo, tirate fuori le balle…domani andrete in ferie…, solo parole mentre l’Occidente è invaso dai migrantes…”. Sonoro baccalà a Calligaris (“Non deve spararare!”). Doppio Video esclusivo.

 

 

“Non deve sparare!!” urlano quelli di Casa Pound al leghista. Filmato in calce. 

Invasione continua, anche oggi, giovedì, almeno una trentina di migrantes sono stati fermati alle porte di Udine. «Fate qualcosa!» il messaggio di CasaPound al centrodestra Fvg è chiaro: no signorine o mammolette… svegliaa! E c’è anche lo spazio per una lezione di civiltà da parte di Casa Pound alla Lega di Calligaris: “Non si spara alle persone”.

Francesco Clun, il leader del gruppo che ha guidato la protesta degli Anti-usura friulani nell’aula del consiglio regionale Fvg, è dipendente impiegato amministrativo alla direzione centrale salute. E’ stato candidato alle comunale di Trieste del 2016 con la Lista “Un’Altra Trieste” di Franco Bandelli (54 voti). Anche in questo caso, il retroscena ribalta la scena e va riportato in tutta la sua franchezza.

Martedì scorso il gruppo di Casa Pound ha raggiunto tranquillamente l’aula del consiglio regionale. Una protesta con tanto di megafono per trasportare nelle istituzioni ciò che tutti i friulani pensano. E cioè che il centrodestra di Fedriga su immigrazione e sicurezza fa acqua da tutte le parti. Un fallimento. “Parlate e basta...fate qualcosa…non potete restare sempre qui a discutere…solo parole…noi stiamo mettendo la faccia per essere qua…fate qualcosa di concreto…

Come tutti sanno, è intervenuto il consigliere Calligaris che ha tentato di rubare la scena con la sua strampalata proposta di sparare ai disperati. Raso al sulo e figura dimerda atomica. Ha preso un sonoro baccalà dai manifestanti: “Non si spara alle persone”. Punto. Lezioni di civiltà da parte di Casa Pound alla Lega. 

 

Related posts