13 Dicembre 2019 - 10:29 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

CazziAmari Exxx…Polzive!!! Arrestata unaMaiala nel pordenonese: minacciava di pubblicare le foto delleTrombate con l’uomo sedotto dalla filibustiera: estorti 25mila euri. RevengePorn al femminile.

Un’estorsione all’incontrario compiuta da una mantide dell’est ai danni di un pordenonese. La porcella, con la minaccia di pubblicare sui social video e foto intime, ha estorto alla vittima oltre 25mila euro pretendendo, in cambio della cancellazione, il passaggio di proprietà di una casa e di una macchina.

Da Il Gazzettino:

“La vicenda di «revenge porn», avvenuta a Pordenone, vede vittima un uomo e non una donna. Si tratta di un professionista minacciato da una ragazza dell’Est Europa che dopo averlo sedotto lo ha incastrato con video sessualmente espliciti girati di nascosto e contro la sua volontà. Riuscita nell’arco di poche settimane e dietro ricatto a ottenere somme in contanti di 400 euro, poi di ulteriori 15mila e infine di altri 10mila euro è stata denunciata dall’uomo ormai disperato ai carabinieri della stazione di Aviano che, coordinati dal pm Federico Baldo della Procura della Repubblica presso il tribunale di Pordenone, hanno identificato e arrestato la donna”.

La donna rischia adesso una condanna da uno e sei anni di reclusione grazie alla legge su revenge porn approvata pochi mesi fa e disciplinata dall’articolo 612 ter del codice penale. Secondo la legge chiunque invii, consegni, ceda, pubblichi o diffonda foto o video di organi sessuali o a contenuto sessualmente esplicito di una persona senza il suo consenso, rischia da uno a sei anni di carcere e una multa da 5000 a 15.000 euro. Cazzi amari per la lazzarona.

Related posts