28 Gennaio 2021 - 4:11 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CementoFagagna Exxx…Polzive!!! Accordo Lega, spurie di Forza Tragica e Pd per devastare il paradiso friulano. Domani sera consiglio comunale. Il mistero di una mozione scomparsa per salvare il sindaco. Il caso della speculazione a Villaverde. Esclusivo.

Nell’ultimo consiglio comunale del 3 novembre scorso, una stampella di Chiarvesio aveva presentato un documento di altissimo valore politico. Una mozione relativa a un tracciato che solo l’assenza al fotofinish del presentatore, un consigliere della Lega, aveva salvato il sindaco dal probabile precipizio. L’assenza del leghista ha condotto il documento verso la bocciatura e, di conseguenza, il via libera alla tormenta variante al Piano regolatore del comune che, silenziosamente, l’opposizione favorisce. Spurie di Forza Italia e Lega d’accordo col sindaco per cementificare uno dei luoghi più belli d’Italia, compreso l’irripetibile ambiente di Villaverde dove l’agenzia immobiliare Voltas Technologies ha puntato i fanali per compiere una devastante speculazione edilizia grazie a un accordo del 2016 tra Sindaco e ditta per costruire un villaggio residenziale in tale area 〈interrogazione del consigliere Bertuzzi del gruppo «Voliamo Insieme Fagagna»〉. 

 

 

L’area coinvolta nell’inciucio comprende circa 41.000 metri quadrati che saranno arati per la costruzione di edifici di 10 metri di altezza in una zona che costituisce il bacino imbrifero e la sorgente del corso d’acqua “Rio Baranzone” a sua volta affluente del corso d’acqua “Rio Lini”. Questi ambiti sono meritevoli di tutela con il vincolo dell’inedificabilità. Barbari.

Secondo l’ISPRA, il Friuli Venezia Giulia è al sesto posto in Italia per distruzione del suolo. Ferro e cemento condito dall’inciucio fagagnese fra PD, spurie di Forza Italia e Lega che fortifica questa squallida classifica. Nell’adunanza convocata per domani sera, non v’è traccia della mozione che avrebbe smascherato l’inciucio. Il terrore che il primo cittadino potesse finire sulla graticola era concreto e l’opposizione ha tutto l’interesse a tenerlo in piedi. Troppo ghiotta la cuccagna edilizia delle lottizzazioni che permette ai golosi maneggioni locali lauti riconoscimenti economici. Chiarvesio durerà tutto il mandato. 

Related posts