30 Ottobre 2020 - 4:50 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CentroDestraFvg Exxx…Polzive!!! Ciriani, Rizzetto, Bordin, Anzil, Nicoli, Di Bert, Manzan e altri per l’Appuntamento mondiale a Torsa di Pocenia 〈UD〉 domenica 4 ottobre. Tutti sono invitati. Esclusivo.

Ci saranno molti ospiti per il dibattito sulla politica regionale. Le emergenze sociali, economiche e culturali in epoca Covid incombono sotto il tendone di Torsa. Fanali accesi, tutti attesi. Classicissimo appuntamento con la politica regionale a Torsa di Pocenia presso il parco festeggiamenti domenica 4 ottobre dalle ore 10.30. Tagliando di metà mandato della giunta Fedriga. Le annunciate dimissioni dell’assessore Gibelli. La pesatura degli assessori fra Forza Italia e Fratelli d’Italia. I risultati delle comunali. Le tensioni e gli appetiti sul rinnovo dei 6 presidenti di commissione. Affiorano gli attriti di 2 anni fa.  

Un appetitoso antipasto si come si svolgerà l’imperdibile dibattito di Torsa di Pocenia, lo fornisce “Il Piccolo” di oggi. Nell’articolo di D’Amelio emergono le ipotesi e le ruggini ancora visibili sul telaio centrodestrista regionale. Fedriga guida e amministra. Agile e disinvolto, forte dell’utilissima esperienza di capogruppo alla camera nella precedente legislatura e dei risultati Covid. Tuttavia molte cose sono cambiate dall’inizio della legislatura. A parte il referendum e le regionali, il centrodestra regionale deve fare i conti con la promessa, per ora solo verbale, delle dimissioni dell’assessora alla cultura Tiziana Gibelli, sistemata dal senatore Dal Mas e ingoiata malvolentieri dal gruppo regionale azzurro. Lei continua a ripetere che il proprio impegno terminerá il 31 dicembre. Fosse vero, siamo sicuri che Fratelli d’Italia resterebbe in silenzio? L’incertezza è legata alle pesature. Appunto. Segue il nodo delle presidenze delle 6 commissioni che fanno molto comodo per via dell’indennità di circa 1.500 euri-mese che spetta al destinato. Di questi incastri se n’è parlato anche ieri nell’incontro riservatissimo di Villa Varda a Brugnera 〈Pn〉 presieduto dal capogruppo Bordin. Se le presidenze di Mara Piccin, del centrista Bepi Sibau e del meloniano Alessandro Basso non sono in discussione, in Lega si riaccendono le schermaglie che hanno preceduto l’elezione di Bernardis, Budai e Moras. Il rinnovo presidenze è alle porte. Riuscirà Fedriga a calmare gli animi?

Fanali accesi, tutti attesi. Domenica 4 ottobre ore 10,30 a Torsa di Pocenia.

Related posts