8 Dicembre 2019 - 2:49 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

La Lega udinese. Fontanini, Franz e Falcone: Prima ci facciamo i cazzi nostri, poi andiamo dal commerciante rapinato.

Ieri, martedì, all’ora di pranzo, tre sagome improbabili e impacciate si sono materializzate in via Mercatovecchio, due esponenti sono della Lega. Si trattava del sindaco di Udine VestagliaFontanini (eletto per sbaglio e già scaricato), un assessore incapace e part time, Maurizio Franz e Antonio Falcone, consigliere coglionato e costantemente preso per il culo dai due generalizzati sopra. Costoro, in parata, stavano raggiungendo la gioielleria Ronzoni per portare la solidarietà dell’amministrazione dei disperati ai titolari che sono rimasti vittime di una rapina sabato scorso, dicesi, sabato scorso. Dopo 4 giorni gli amministratori del comune di Udine hanno portato il saluto ai Gremese. Che impegni avevano questi 3 per aspettare 4 giorni? Risulta che il sindaco fosse a Collina di Ovaro a riposare. Franz spapparazzato al sole di Lignano e Falcone in barca. La città brucia, l’interesse dei 3 solo quello del reddito di cittadinaza all’insù. Marameo Udine.      

Related posts