26 Novembre 2020 - 6:41 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

CodroipoPedala Exxx…Polzive!!! Riparte il Polo degli Innovatori: Vitamina estiva per il CentroDestra Friulano. Bini, Toso-Richlieu, Riccardi, Valoppi, Cividini e Bianchini preparano la Ri-Partenza. Esclusivo

Dopo la taratura dei protagonisti del quadro politico codroipese, gli approcci di Zanin-D’Antoni e l’impazienza del neo presidente del Circolo “La Tribuna” Thierry Snaidero, ieri sera a Codroipo in piazza Garibaldi, si sono dati appuntamento gli iscritti del Polo degli Innovatori, il soggetto politico che si propone come terzo pilastro del centrodestra locale in vista delle prossime elezioni.

Il capoluogo del Medio Friuli si trova in una condizione di totale inconsistenza, a tutti i livelli. In questo senso, sia il presidente Valoppi che l’animatore del gruppo, Cesarino Toso hanno sottoposto agli assessori Bini e Riccardi, alcune domande circa il futuro economico e sociale di Codroipo. Serve una svolta, un modo di amministrare meno stanco e più scoppiettante.

Le lamentele che alcuni esponenti di maggioranza manifestano rispetto ad iniziative che vengono puntualmente respinte ed ignorate dal sindaco, hanno raggiunto il tavolo di lavoro e sono state al centro del dibattito. A Codroipo non viene segnalata nessuna scintilla estiva, nessun programma, nessun interesse. Anche sul caso dell’Asp Moro, malgrado le rassicurazioni del presidente ff Luciano La Tona, i due nomi da inserire nello smembrato Cda, non si trovano.

E’ il caos che prelude ad alcuni magheggi compiuti recentemente e che La Tona ha solo sfiorato nella sua intervista al MessVeneto di domenica scorsa. Ieri sera il gruppo ha inaugurato la serie di appuntamenti che d’ora in avanti saranno a ritmo serrato. Nel Medio Friuli serve benzina, vitamina, prima che sia troppo tardi.   

Related posts