27 Settembre 2020 - 6:25 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

Udine, colpo di scena in provincia, sarà Alexander Graf il successore di Marzio Strassoldo


Sarà Alexander Graf von Strasoldo, terzo cugino di Marzio “marziano” Strassoldo, a condurre la provincia fino a nuove elezioni. E’ stato ancora una volta il messaggero veneto che con un attenta inchiesta sulla contessa Margherita Antonini Belgrado (…) pubblicata oggi, ha svelato il motivo del forfait di ieri del presidente con gli esponenti della cdl in provincia. Infatti, il fratello di Raimondo e Giorgio cioè Marzio “marziano”, è volato in una località vicina a Colonia per concordare la successione. Alexander vuole tornare in quel Friuli che i suoi avi lasciarono 140 anni fa.
Martedì sarà lo stesso presidente ad annunciare la decisione. E’ un colpo a sorpresa, di quelli che solo Marzio può compiere. Hai voglia a convocare riunioni su riunioni, vertici su vertici, pranzi su pranzi. Venerdì scorso, Udine sembrava Baghdad, le vie poscolle, gorghi, Girardini e via Deganutti erano sottoposte a un fitto bombardamento di ordigni ricoperti di merda. Qualcuno ha chiamato la protezione civile di Moretton.
Intuita l’insidia, “marziano” ha preso per il culo tutti, si è fatto portare a Ronchi (in alto a sx, il caccia col quale è partito) e non si è presentato all’incontro di ieri mattina. Per questo motivo, i maggiorenti di AN in un ennesima prova di forza, hanno improvvisato una riunione “di partito” svoltasi nel pomeriggio di ieri, udite udite, nella sede della provincia. Ufficialmente il segretario provinciale del partito, non trovava le chiavi della sede di via Carducci, come mai? e perchè Collino ha insistito per Palazzo Belgrado? con la presenza del “pesante” Riccardi?
Ma oramai Marziano è trafitto, la lega pone la dodicesima firma sul documento dell’opposizione, l’opposizione pone la dodicesima firma sulla mozione degli undici della CDL senza Forza Italia. Insomma, un bell’arabesco. Ma a chi interessa tutto questo? perchè si vuole condurre al voto la provincia il prossimo anno? E’ possibile che i consiglieri, gli assessori, col rischio di finire disoccupati(alcuni hanno già preso accordi con un imprenditore albanese, ben inserito in città, per consegnare pizze a domicilio), si lascino influenzare dai capataz dei partiti? E’ un pò come si dice a Roma, fanno i frosci col culo degli altri…Da qui nasce la riscossa di Marzio. Un lungo braccio di ferro, non cede alle lusinghe, non cede alle promesse, e affida al componente del ramo tedesco degli Strassoldo, poi diventati Strasoldo, la guida del palazzo che ospita la stanza degli scialli voluta dalla contessa Margherita.

Related posts