25 Febbraio 2020 - 7:29 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

ConcorsopolisCollinareFVG Exxx…Polzive!!! Sentenza del Tar: Bocciata la determina incriminata. Valida la graduatoria che stabilisce la primazia ad Arianna Bello e Silvia Bel. Bufera sui commissari Esclusivo.

Volevano annullare una graduatoria e rifare tutto: bocciati.

Il Tar ha accolto il ricorso istruito dall’avvocato Luca De Pauli e attivato dalla dott.ssa Silvia Bel, contro l’Uti Collinare e la famigerata determina del 12 dicembre scorso che aveva per oggetto: “L’annullamento parziale in sede di autotutela del concorso pubblico per soli esami per 3 posti (poi diventati 2) presso la Comunità Collinare e il comune di Dignano”. Com’era prevedibile, il tribunale amministrativo ha riconosciuto le criticità di un atto viziato sotto plurimi profili (…), contrario al principio dell proporzionalità e della adeguatezza di elementi che avrebbero dovuto essere convenientemente valutati. Il caso che ha mandato in bestia i valutatori Paladini e Polese anche contro il blogger (c’è una diffida), è così sintetizzato dal legale della vincitrice Bel: “Una pubblica amministrazione annulla un’intera procedura concorsuale senza considerare l’effettiva esistenza di situazioni meritevoli di tutela quali quelle dei candidati collocati in posizione utile alla graduatoria e avendo l’aspettativa qualificata a vedersi dichiarati vincitori”. Il Tar non poteva che accogliere il ricorso e, senza entrare nei dettagli dei magheggi della primogenitura del procedimento: 3 posti poi ridotti a due (Dignano e Comunità collinare); poi la questione della candidata Papetti, esclusa dalle selezioni per un errore, e che “misteriosamente”… ha fatto scadere i termini delle verifiche sulla sua esclusione. E’ lei la 73esima candidata riammessa inutilmente alle prove di gennaio e febbraio esaurite in forza di questa sentenza.

A Silvia Bel, dopo la riununcia di Arianna Bello che rimane a Tricesimo (vincitrice di un concorso Uti Torre), spetta la scelta del posto di lavoro. L’opzione pare sia caduta sul comune di Dignano al Tagliamento. Attesa per la seconda classificata che sarà destinata a Colloredo di Monte Albano preso gli uffici della Comunità Collinare. Tensione.

Related posts