26 Novembre 2020 - 7:31 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

FedrigaMax Exxx…Polzive!!! Scontro col Governo, urge modificare le bozze del DPCM altrimenti le aziende chiudono. Salta il Luna Park, famiglie alla disperazione, situazione economica drammatica. Cacciari sbrocca: “Basta con questo delirio normativistico”. Video di Udine città fantasma il sabato sera. Esclusivo.

Fedriga ha lanciato un appello in rete, «Se la bozza del nuovo DPCM del governo Conte non subirà dei profondi cambiamenti, spariranno migliaia di aziende». Un petardo europeo.

Intanto ieri a Udine, dopo che la commissione spettacoli in mattinata aveva dato il nulla osta alle giostre, è stato annullato il Luna Park. Delirio.

Fontanini, viste le circostanze, non doveva neanche farli arrivare. Il dramma economico e sociale, oltre agli operatori degli spettacoli itineranti, si estende alle piccole e medie imprese degli esercizi pubblici. Il peggior governo della storia Repubblicana sta giocando sulla tenuta sociale del paese. Cacciari e Fedriga lo hanno capito. Il filosofo, non certo uomo di destra, lo ha urlato in TV: “Basta con questo delirio normativo”. Fedriga, dal canto suo, capita l’antifona di Conte e le sue intenzioni sul nuovo DPCM, mette le mani avanti a fa il cavaliere delle partita iva e delle categorie economiche: No ad un nuovo DPCM punitivo rispetto alle premesse.

Il perché è descritto in queste immagini riprese ieri sera a Udine, un sabato sera. Città fantasma. In calce alcuni commenti all’appello di Fedriga.

 

 

 

 

Related posts