26 Gennaio 2020 - 9:32 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

ForzaItaliaFvg Exxx…Polzive!!! Bufera mondiale sull’Ufo Gibelli, nessuna copertura degli azzuri locali. Pressioni per accelerare la surroga. Dalla platea: che aspetta ad andarsene?

Dopo la “scientifica” intervista apparsa sul Messaggero Veneto dell’altro giorno, l’assessora alla cultura della giunta Fedriga è finita nella bufera. Nulla accade per caso, nemmeno la tempistica giornalistica. 3 giorni di scintille da fonderia che hanno mandato in bestia gli attori del panorama culturale regionale. Le sventagliate ricevute in questi giorni dall’indifesa Gibelli (indicata a Fedriga dalla coppia Savino-Dal Mas al posto di Manuela Di Centa) non hanno sfiorato Forza Italia FVG. Nessun esponente dei vertici locali ha preso le difese della dirigente milanese. La coordinatrice Savino assente, il socio della Fondazione Craxi Franco Dal Mas, rapito dalle scelte della vita politica: scaricare Berlusca o meno. Il vice Riccardi assorbito da una serrata campagna elettorale; il capogruppo Nicoli impegnato sulla riforma enti locali. I vertici hanno totalmente abbandonato l’assessore alla tempesta di critiche che da Trieste a Udine sono piovute contro le sue dichiarazioni. E’ un fatto che siano in molti a chiederle di accelerare e anticipare la data delle dimissioni annunciate. I pretendenti scalpitano, soprattutto a Trieste ed è a Trieste che si concentra l’operazione di surroga e innesto. Ma… c’è un’ incognita. Con il presidente del consiglio Zanin in cerca di nuove strade; il caso della sentenza di Camber il 25 novembre e le frizioni romane, Forza Italia, secondo i vertici di maggioranza, è già ben compensata. Vieppiù che il congelamento della presidenza della IV commissione che era di Camber, potrebbe passare a Fratelli d’Italia. Emblematico il commento di un consigliere regionale: “Se la cultura non ha alcun fine educativo…, che senso ha la sua presenza? Un altro capitolo atroce nel carnet del cerchio tragico.

Related posts