26 Novembre 2020 - 7:09 pm


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

FriuliSottoShock Exxx…Polzive!!! La denuncia di un segretario comunale: “Agire nella legalità disturba gli amministratori”. Esclusivo.

Il 3 ottobre scorso, il segretario comunale di un importante municipio dell’hinterland udinese, ha inviato un deflagrante messaggio in rete, di quelli che fanno pensare ad interessi sottobanco, intrallazzi, magheggi e affari riservati ai pochi intimi che fanno parte dell’inner circle centrodestrista locale. Un petardo planetario scoperto da un amministratore che per un pelo non è svenuto. A chi era indirizzato il dispaccio? Basta leggere e si capisce che il motivo della spaventosa denuncia è stato provocato da: «Amministratori di turno che vengono disturbati da chi agisce nella legalità». Chi sarebbero gli amministratori? L’ accusa del segretario non si ferma a questa ipotesi e compie un ulteriore rivelazione: «Consiglio di stare lontani dagli ipocriti e dagli amministratori non accontentati». Chi è l’amministratore non accontentato? Vertici di importanti partiti del centrodestra finiti nel tritacarne della legalità. Una pagina ripugnante della latrina Friuli denunciata da un segretario comunale di un municipio friulano in frontale attacco con i politici ansiosi di ricevere un reddito di cittadinanza all’insù. Friuli infetto. Regione malata.   

 

Related posts