7 Agosto 2020 - 12:32 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

GoriziaTragica. Muore un bambino di 13 anni precipitato in un pozzo profondo 30 metri. Il sindaco proclama il lutto cittadino.

 

Il 13 enne stava partecipando a un corso di orientamento nel centro estivo della villa Coronini Cromberg di Gorizia. Secondo una prima ricostruzione, il bambino si sarebbe arrampicato sulla spalletta del pozzo, poi è precipitato all’interno facendo un volo di circa 30 metri. Quando i vigili del fuoco hanno raggiunto il fondo, il bambino non dava più segni di vita.

Il sindaco Ziberna, intervistato dal tgr, ha riferito che il pozzo aveva una copertura fissata in maniera stabile. E recentemente era stata controllata.

«È sempre difficile trovare le parole quando ci si trova di fronte a tragedie come questa, in cui a perdere la vita è un bambino di soli 13 anni, nella stagione più bella, fatta solo di giochi e allegria. È qualcosa che la nostra mente e il nostro cuore non possono accettare. Ogni morte fa soffrire famiglie e amici, ma questa lo fa ancora di più.

A livello personale e di tutta la città, esprimo sentita vicinanza ai genitori e alla famiglia. Oltre che da Sindaco, le mie sono anche le parole di un padre, non c’è peggior tragedia di vivere la morte del proprio figlio.

Ho ritenuto doveroso proclamare il lutto cittadino».

Related posts