17 Novembre 2019 - 9:24 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

La Ferrari torna a vincere un Gran Premio. Il pilota monegasco batte il record del belga Jackie Ickx. Il vincitore di Spa: “Non gioisco per questa mia prima vittoria, la dedico ad Anthoine”..

 

Charles Leclerc su Ferrari ha vinto il Gran Premio del Belgio di Formula 1, funestato dalla morte del giovane campione di formula 2 Anthoine Hubert avvenuta ieri. E’ il più giovane pilota della Ferrari ad aver vinto un Gran Premio, il record resisteva dal ’68, Jackie Ickx.  

Il team principal Mattia Binotto definisce il successo in Belgio “una vittoria che fa bene al morale”. “Charles è andato forte per tutto il fine settimana. Oggi è stato molto veloce e questo se lo è meritato tutto questo primo posto sul podio – ha aggiunto Binotto -. Lo voleva anche per ricordare il suo amico Anthoine, da stamattina lo vedevo molto concentrato su questo”. Binotto elogia anche Vettel: “Era importante rallentare Hamilton e piuttosto che essere quarti in ogni modo rischiando di perdere la possibilità di vittoria abbiamo preferito anticipare il pit stop di Seb, che si è messo al servizio della squadra”.

I tifosi Ferrari sono stati con il batticuore fino all’ultimo metro, quando Charles Leclerc ha tagliato il traguardo da vincitore con Lewis Hamilton appena dietro già a DRS aperto, dopo un recupero continuo negli ultimi giri. Un successo meritato e atteso – ci risulta sia il più giovane ad aver vinto con una Ferrari in F1 – purtroppo offuscato dalla prematura scomparsa nell’incidente del sabato in F2 dell’amico Anthoine Hubert, al quale è stata dedicata la prima vittoria in carriera del monegasco.

Related posts