20 Settembre 2019 - 6:58 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

LegaFvg Exxx…Polzive!!! La segretaria regionale Gava invita i padani a Roma; l’assessore Roberti invita i malpancisti a Udine; Leonardo Barberio corre dalla Meloni in piazza Montecitorio. C’è anche Salvini.

Una delle bandiere del Friuli che sventolava oggi in piazza di Monte Citorio a Roma era orgogliosamente lanciata in aria dal consigliere regionale del FVG della Lega, Leonardo Barberio. Partito da Fagagna (Ud) di buon mattino per raggiungere la capitale.

Ieri, la segretaria regionale della Lega FVG Vannia Gava, aveva laciato l’hastag #IOCISONO. Un messaggio che aveva disorientato il popolo dei mojitos friulani, giacché nessuno aveva ricevuto inviti ufficiali per la manifestazione organizzata da Fratelli d’Italia contro il Conte-Bis. Anzi, proprio oggi a Udine (ore 13) in via Sabbadini l’assessore Roberti ha convocato un vertice con tutto il gruppo consiliare della Lega, malpancisti compresi. Il consigliere regionale Barberio invece, ha ignorato l’invito di Udine e si è precipitato a Roma dove, oltre ad aver incontrato il collega Alessandro Basso di Fratelli d’Italia, si è fermato a parlare a lungo col capogruppo al senato del partito della Meloni, Luca Ciriani.

Verso la fine del comizio è arrivato anche Salvini. In ogni caso la presenza del consigliere della Lega Leonardo Barberio a Roma, ha destato più di qualche sorpresa e alimentato un debole sospetto. Vedremo a Pontida chi ci andrà. Resta un mistero anche l’assenza del consigliere regionale alla cerimonia nuziale di ieri del leghista Pietro Valent, sindaco di San Daniele e grande amico di Barberio.   

Related posts