16 Ottobre 2019 - 5:13 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

ManiKomioFranz Exxx…Polzive!!! CentroDestra fuori di testa. A Udine non sono capaci di organizzare nemmeno una lotteria. Assessore e associazioni di categoria dei commercianti ai ferri corti. Escluso dall’incontro di ieri il delegato Falcone.

La maggioranza centrodestrista che guida il comune di Udine osserva immobile il tramonto della città più elegante del Nord. L’assessore Franz non riesce nemmeno a gestire un incontro fra operatori riuniti verso le 14 di ieri a palazzo per organizzare la classica Lotteria di Natale. L’assessore ai Grandi Eventi ha perso letteralmente il controllo e dimostrato una disorganizzazione paurosa. Gli organizzatori della Lotteria (Via Poscolle, mercatovecchio, Veneto…), non gradivano la presenza delle associazioni di categoria Confcommercio, CNA e Confesercenti e l’assessore, per sbaglio, le ha invitate. E’ sbrego. Nel corso dell’incontro uno degli organizzatori ha invitato i rappresentanti delle tre associazioni ad andarsene poiché la loro presenza non era gradita. Di fronte a questa richiesta, l’assessore non ha mosso un dito e non ha preso le difese degli ospiti sgraditi. E se ne sono andati. Sono rimasti solo i rappresentanti delle associazioni delle vie, una decina in tutto a testimonianza di uno sbrego planetario provocato dalla disorganizzazione degli uffici dell’assessore ai cosidetti Grandi Eventi. I presenti lo hanno descritto imbufalito come un toro. Salta la lotteria di Natale. Come segnale che le tensioni in maggioranza sono sempre più evidenti, non è stato invitato alla riunione il delegato al commercio: Antonio Falcone. 

Oggi, giovedì, è prevista una riunione sollecitata dal consiglio dell’associazione amici di via mercatovecchio col vice sindaco Michelini sui lavori della via fermi da un mese.  

Related posts