8 Agosto 2020 - 5:19 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

ParentopoliMonfalcone Exxx…Polzive!!! Chi comanda in AsuGi? Lady Anna, che impone al direttore Poggiana l’assunzione della figlia di un suo assessore. Il giallo dell’Ufficio Stampa ancora intestato alla cessata “ASUITS”. Scintille isontine. Esclusivo.

E’ Giada Luise la responsabile dell’impegnativa struttura relativa alla “Comunicazione e Relazioni esterne aziendali nonché Ufficio Stampa” dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste (??!!!).

Prima cosa strana: dal 1 gennaio 2020, l’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste e la parte “Isontina” dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n.2, sono confluite in un unico Ente il cui nome è “Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina”.

A quale struttura appartiene la “miracolata” Giada direttissimamente congiunta con l’assessore ai servizi sociali del comune di Monfalcone Michele Luise? L’indirizzo da cui vengono spediti i comunicati ai giornalisti non lascia dubbi: si tratta di un’azienda cessata alla fine del 2019. Una spiegazione al direttore generale e querelante blogger Poggiana, andrebbe chiesta. Resta il fatto che l’imbucatura triestina della figlia di un assessore nell’ufficio stampa dell’azienda scaduta, è avvenuta grazie alle facilitazioni del sindaco Cisint e ai felicissimi rapporti fra il sindaco e il direttore Poggiana che la stessa sindaca ha imposto a Fedriga-Riccardi a dirigere la nuova azienda AsuGi dopo il commissariamento.

Questa scandalosa parentopoli isontina ha scatenato una bufera africana che sta per abbattersi sul centrodestra monfalconese. Rimbalzi portuali narrano di uno sbrego alle porte. A breve anteprime esclusive. 

Related posts