3 Luglio 2020 - 5:51 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

PeronismoFriulano Exxx…Polzive!!! I Sovranisti sbagliano data e scendono in piazza a celebrare la Monarchia AntiRepubblicana: indipendenza economica e modello RussiaUnita di Putin. Foto Esclusive.

Fedriga a Redipuglia, il sindaco di Monfalcone, Cisint, a Udine.

A Udine è terminata poco fa la celebrazione della festa della Repubblica dei sovranisti friulani. I nipotini dei BenitoRemix e dei monarchici, per marcare il modello aspirazionale del peronismo, sbagliano totalmente data e contesto. Il 2 giugno è la festa della Repubblica e i Monarchici di solito, non celebrano. La data è totalmente sbagliata anche per coloro che inneggiano al Capitano che è uno zar. Lo zar Matteo Salvini. I suoi fedelissimi ripetono: «Noi siamo soldati: Salvini ordina, tutti eseguono». Non cambia la prospettiva nell’alveo dei meloniani: «A differenza di tutti gli altri partiti abbiamo il culto della persona in modo molto più spiccato». Posizioni in antitesi rispetto ai fondamenti della Repubblica certificate oggi a Udine dai parlamentari Panizzut, Lizzi, Gava, Bubisutti e Pittoni della Lega e Rizzetto e il segretario cittadino Vidoni di Fratelli d’Italia. Ai margini, gl’impacciati esponenti di Forza Italia, completamente fuori posto: Govetto, Berti, Cigolot, Barillari. 

I due modelli aspirazionali scesi in piazza in Friuli, sono quelli della Russia Unita di Vladimir Putin e del peronismo: Giustizia sociale, indipendenza economica dell’Italia e mobilitazione delle piccole partite iva che hanno sostituito i settori operai. La festa del “Grupo de Uficiales Unidos”. In realtà anche Peron nacque nel 1946.

Related posts