13 Dicembre 2019 - 9:39 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

PolverieraOvaro Exxx…Polzive!!! Sprofonda nel RioTravo la Lista dei maneggioni B&B. Nominato il commissario, si va al voto prossimo anno. L’avv. Billiani della Paritetica minaccia querele. Pronta la Lista “Insieme Per Ovaro”. Esclusivo.

Per la Lega, la Carnia è come una vastissima Stalingrado.

Il sigillo finale al disastroso tentativo di Bubisutti, Beorchia e Billani di far amministrare il comune da delle marionette lo ha messo la regione. E’ stato nominato stasera il commissario del comune di Ovaro, si tratta di Silvia Zossi posizione organizzativa e già commissario a Manzano e Nimis.

Dopo appena 6 mesi dalle votazioni, sindaco e vice-sindaco si sono orgogliosamente dimessi, tensioni determinate da ansie ambientali provocate da terze persone. Gli echi della valle riferivano di assillanti pressioni agli amministratori da parte di una delle protagoniste del fallimento ovarese: Teresa Billiani, componente della paritetica regionale che fa fare una figura di merda al sindaco di Monfalcone Cisint e a Fedriga. Nella pratica, incenerita la corrente della Lega che fa riferimento all’onorevole Bubisutti. 

Ciò che è accaduto nel comune di Ovaro in questi sei mesi è irriferibile ed è nelle disponibilità del blogger. Non può essere rivelato solo per questioni di natura giudiziaria. L’avvocato Billiani, componente della paritetica della Regione Fvg, ha minacciato di querela il blogger. Ecco il testo: 

“Signor LEONARDUZZI,

facendo seguito a quanto da Lei pubblicato sul proprio BLOG LEOPOST in data 26.11.2019, ad ore 6:12 PM, nel POST avente ad oggetto “PolverieraCarnia Exxx…Polzive!!! Si dimette Cattarinuzzi, sindaco di Ovaro in quota Lega; spunta il nome di Billiani commissario […]”

CHIEDO

con riferimento a quanto attribuito alla mia persona, l’IMMEDIATA RIMOZIONE (e comunque non oltre le ore 12.00 di quest’oggi) delle affermazioni ivi riportate, in quanto assolutamente infondate in fatto e in diritto, nonché non corrispondenti al vero.

CHIEDO, altresì, che mi venga comunicato sulla base di quali elementi di prova, si fonderebbero tali incomprensibili, inammissibili e inaccettabili dichiarazioni nei miei confronti.

Rispettando, da sempre, l’operato della stampa, nonchè dei giornalisti, è, tuttavia, pacifico che tale fondamentale diritto non possa essere esercitato per screditare, in questo caso il sottoscritto Avvocato, immotivatamente, e senza elementi probatori.

Avviso, che in difetto, mi vedrò costretta, mio malgrado e a malincuore, a sporgere, in data odierna, denuncia querela.

Distinti saluti.

Avv. Teresa BILLIANI”

Una situazione che ha segnato profondamente la valle che ora cerca di riprendere fiato e serenità attivando subito i protagonisti delle precedenti amministrative: la Lista Insieme per Ovaro. A breve ci saranno grosse novità anche sul candidato sindaco

Related posts