20 Ottobre 2020 - 2:24 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

PolverieraPagnacco(Ud) Exxx…Polzive!!! Dimissioni “pesanti”. Maggioranza a rischio. La vice sindaco Biason sbatte la porta al sindaco. La capogruppo Bedin si dimette da consigliera. Esclusivo

Sbrego morenico alle porte di Udine. Nel giorno del festival elettorale c’è un comune che finisce stritolato dalla propria maggioranza. A Pagnacco, il sindaco Luca Mazzaro deve fare i conti con due dimissioni irrevocabili: la vice sindaco e la capogruppo. Maggioranza in crisi.

Bufera planetaria a Pagnacco. La vice sindaco di Pagnacco Alessia Biason con deleghe all’istruzione, urbanistica, edilizia privata, turismo, attività produttive e 2a più votata della lista «Il Nostro Comune», ha comunicato (19/9), con lettera inviata al sindaco e ai consiglieri comunali, le dimissioni da consigliere comunale e da assessore. Ufficialmente a causa “impossibilità a garantire continuità di presenza e relativo impegno”.

Un petardo nucleare al quale si aggiunge quello atomico della capogruppo della Lista «Plaino con Pagnacco», Elena Bedin che ha depositato proprio oggi al protocollo del comune il documento di dimissioni. “Quasi 7 anni per me sono stati un’esperienza formativa unica, ringrazio sindaco e colleghi – e aggiunge – l’arrivo del secondo figlio ha reso più complessa la gestione della mia famiglia…”.

Capogruppo e vice sindaco si dimettono da consiglieri. Un fulmine a ciel sereno che sbiella la maggioranza del sindaco Luca Mazzaro che, solo un anno fa, aveva vinto le elezioni.  

Related posts