6 Aprile 2020 - 3:55 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

PolverieraTrieste Exxx…Polzive!!! Il virus blocca decine di migrantes provenienti dalla rotta balcanica. Invasione in porto vecchio. Sbrego Prefetto-Sindaco. A Cividale i Pashtun si tuffano nel Natisone. Esclusivo.

Dal caos di piazza Libertà a quello di Porto Vecchio. Trieste polveriera della MittelEuropa. L’altro giorno il sindaco Dipiazza aveva fatto transennare piazza Libertà a causa della presenza di migrantes che si ammassavano sul prato e ignoravano le ordinanze di Fedriga e i decreti di Conte. Aveva rivolto un appello al Prefetto e chiesto più controlli. Da alcuni giorni la situazione è peggiorata.

Come riporta “Il Piccolo” di oggi: “…Stanno in fila a decine, all’ingresso di porto vecchio, in attesa di un pasto, cure mediche e dei vestiti. Molte delle persone in fila sono dei migranti che, prima del corona virus, arrivavano a Trieste dalla rotta balcanica e partivano senza fermarsi verso la Germania o la Francia. Ora però l’emergenza li ferma qui”.

La settimana scorsa il sindaco Dipiazza aveva chiesto l’intervento del Prefetto per allontanare i migrantes in quanto autorità competente in materia, oggi il Prefetto chiede aiuto al sindaco per trovare una sistemazione. Friuli Latrina d’Italia e invaso dai “Facciamo come casso ci pare”. Intanto una decina di migrantes se la spassava ieri nelle acque del Natisone a Cividale del Friuli. Tuffi e nuotate in barda alle ordinanze.     

Related posts