25 Febbraio 2020 - 8:16 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

PolverieraUdine Exxx…Polzive!!! Citofonate a Fedriga: Fontanini ignora lo sviluppo dell’impresa friulana, scade la convenzione con UdineMercati; in fumo 6milioni di euri. CDA spaesato- Esclusivo.

Quali scelte sono previste per la gestione della piattaforma dell’agroalimentare? Boh, Trombette. Stanno per andare in fumo 6 milioni di euri disponibili sull’unghia per investimenti. Il peggior centrodestra d’Italia rifiuta il mercato, rifiuta l’impresa e il suo sviluppo. Udine centro del degrado infrastrutturale friulano. E l’opposizione, con una puntuale interrogazione rivolta al presidente della 1a commissione, dà lezioni di impresa al centrodestra: è a rischio la convenzione fra il comune di Udine e la UdineMercati spa per la gestione della partecipata UdineMercati. Presidente del CDA Tommaso Ponti (quota ProgettoFVG), vice Bepi Pavan (quotaConfCommercio) e consigliera Marta Favilli nominata dal pivettaro Fontanini. Cosa fanno questi 3 a un mese dalla scadenza della convenzione di durata ventennale e sottoscritta il 31 marzo del 2000? tirano coriandoli e il Friuli tramonta, totalmente assenti come la giunta dei rimbambiti pagati 3mila euri cadauno da pantalone.

Un anno e mezzo fa il vice Bepi Pavan sosteneva: “…Si entrerà nel vivo della progettazione, sostenuta da Regione ed enti locali, a partire dalla prossima settimana – sottolinea Pavan – L’auspicio è che nell’arco di sei mesi al massimo sia possibile partire concretamente con i lavori dopo aver superato la parte burocratica”. Annunci e trombette. Tra un mese scade la convenzione ventennale, è in gioco lo sviluppo dei Friuli, non pugnette. 6 milioni di euri pronti per investimenti che i disperati di rifiutano di utilizzare. Infezione centrodestra, peggio del CoronaVirus.

Related posts