28 Maggio 2020 - 3:58 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

PulferoNobile Exxx…Polzive!!! Sindaco e assessori hanno deciso di devolvere indennità di marzo e aprile alle misure anti-Covid. A Udine sindaco (6,200 euri/mese) e assessori (3.000 euri Mese) si fanno pagare da pantalone anche le mascherine,15 mila euri. Barboni. Esclusivo.

Il feudo leghista di Udine raso al suolo anche dal minuscolo, ma nobilissimo comune di Pulfero. Udine esempio latrinoso di come la politica sia interpretata come mestiere e come giacimento di disperati in cerca di un reddito di cittadinanza all’insù. I fatti.

Ieri, 6 aprile, il sindaco di Pulfero Melissa ha diffuso un comunicato in cui annunciava la decurtazione delle indennità di carica da parte dello stesso sindaco e dei 3 assessori,  Clavora, De Santis e Cedamas. Si legge: “Al fine di rafforzare le misure anti-Covid, rinunceremo alle indennità di carica dei mesi di marzo e di aprile”. La cifra non è importante, 3.570 euri, ma il gesto è poderoso se confrontato con la giunta del feudo leghista udinese cui anche per le mascherine ha speso i soldi di pantalone. E non sono stati capaci nemmeno di trovare quattro imprenditori per dimostrare un minimo impegno verso la città. Zero via Zero.

A Buja, Colloredo, Pordenone, Palmanova, Tricesimo, Fontanafredda, Trieste, Gorizia, Manzano…, tutti si sono sperticati per aiutare la popolazione. A Udine, zero. Anzi, oggi alle 13, presso la sede della protezione civile si terrà uno show di sindaco e assessori per presentare le mascherine regalate dalla comunità di cinesi. Doppia figura di merda, una comunità di stranieri regala le mascherine agli udinesi. Fontanini invece si fa acquistare dagli uffici comunali mascherine, guanti, scafandri e gel per sé a spese  pantalone: 15 mila euri.

Lui tira 6 mila e 200 euri al mese, i 10 assessori una media di 3mila. Pur non facendo un cazzo in queste settimane, non hanno pensato alla decurtazione. 

I pivettari di Udine rasi al suolo anche dal comune di Pulfero. Vergogna. Per quanto tempo ancora Udine dovrà subire questi volgari amministratori?

Related posts