23 Settembre 2020 - 1:03 am


Il blog dei badilanti

radiobadile@gmail.com
Breaking News

SpreKopolisPasianDiPrato Exxx…Polzive!!! Anno nuovo, sprechi nuovi. Il grande affare dei banchi anti-Covid voluti dalla puledra Azzolina. La giunta Pozzo impegna 15mila euri per acquistare quelli nuovi. Il business del secolo. Esclusivo.

Pasian di Prato al centro del Covid. Dopo i migrantes e i minori ospitati a Santa Caterina nelle disponibilità della Cooperativa Aedis di Lucrezia Lisco, esplode il caso delle rottamazioni.

La giunta Pozzo ha deliberato (7 settembre) l’impegno di spesa di 15mila euri per l’acquisto di 150 tavoli singoli secondo le norme del ministro Azzolina. La rottamazione di banchi scolastici esibita in questi giorni nei magazzini della protezione civile di Pasian di Prato (Ud), ha scandalizzato la popolazione. Tuttavia, anche in regime 5 Stelle l’economia deve girare, nessuno è immune alle leggi del mercato. Appalti, affidi, incassi.

Secondo alcuni ex allievi, la qualità della 70ina di banchi rottamati, era sicuramente migliore di quella in materiale poco resistente che il ministro ha messo nel bando. In ogni caso, visto che il comune è il proprietario dell’immobile, deve fornire i locali e le strutture per lo svolgimento delle lezioni.

Alla fine della fiera il Covid, da qualunque parte lo si guardi, rappresenta un affare, dallo smart working in giù. In sostanza, si tratta di un business planetario che coinvolge le pubbliche amministrazioni. 

Related posts