16 Ottobre 2019 - 4:31 pm


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

Tora Tora Tora!!! Il Sol Levante incorona imperatrice Barbara Zilli. La sovrana accorpa a sé le deleghe di Bini, Fedriga, Zannier e Gibelli. Gomiero, Cainero e Del Forno formano la corte. In Friuli imprese alla canna del gas.

Fedriga impegnato col laboratorio Friuli, Gibelli col bando Aquileia, Bini inaugura la romantica Fiera della Casa moderna, Zannier si occupa di sentieri montani a Frisanco (Pn), chi allora se non l’assessora alle finanze Barbara Zilli, poteva rappresentare la regione in Giappone? L’occasione della trasferta era appetitosa, si trattava di una missione utilissima per calare un carico di briscola sulla gara per la successione a Fedriga. Nel Sol Levante l’assessora Zilli ha avuto modo di intavolare rapporti con i rappresentanti di tutte le categorie: Sport, attività produttive, agroalimentare, enoteca e, soprattutto, istituzionale, spingendosi addirittura sul terreno diplomatico nel concordare con l’ambasciatore, una visita di Fedriga in Giappone. Un coté rilevante che la incorona definitivamente come ambasciatrice e icona del Friuli. La corte al seguito era di tutto rispetto: Cainero, Gomiero (si è scordato inaugurazione della Fiera pur essendo stato nominato da poco amministratore unico…), il vice sindaco Del Forno, Fanzutto, Ermacora e Girardini. Insomma, malgrado i punti di crisi dell’asfittico Friuli da superare, meglio il Sol Levante e l’assessora ha assicurato di: “… aver posto le basi per l’ampliamento della collaborazione tra Friuli Venezia Giulia e Prefettura di Shizuoka, al fine di favorire le esportazioni di prosciutto San Daniele, formaggio Montasio e dei nostri vini ma anche di promuovere nuove partnership in ambito culturale…” . Il buon esito della missione istituzionale-operativa della Regione è stato confermato anche dalle aziende che hanno partecipato alla promozione dei propri vini in Giappone.

L’imperatrice è soddisfatta, ora è attesa negli States.

Related posts