7 Dicembre 2019 - 10:08 am


Il blog più querelato del Nord

Breaking News

UdineSprekopolkisGastronimica: Franz soddisfatto del bidone Tarvisiano. Barcolana: 290 mila euri; Mostra di Illegio: 80 mila; Per Ein Prosit ballano i conti: Bastano 300mila euri?

PromoturismoFvg per la fenomenale Barcolana ha impegnato circa 290 mila euri. Per la mostra di Illegio 80mila. Per Ein Prosit ancora non si sa. Ein Prosit titolo germanico per una manifestazione friulana…che fa la propaganda a pietanze e cuochi che nulla hanno a che vedere col Friuli. E’ certo l’impegno di 210 mila euri per promuovere l’enogastronomia straniera cui vanno aggiunti 30 mila euri del Comune, senza contare il supporto logistico gratuito dei locali cui si è svolta la kermesse dei cibi stranieri ignorando il Friuli, ma il conto non è definitivo. Tuttavia Franz è soddisfatto perché ha investito circa 300mila euri per promuovere l’enogastronomia confinaria. Cosa resta? Un bidone. Giacché, secondo alcuni addetti ai lavori, pare che Gomiero dovrà metter mano di nuovo al portafoglio per pagare ulteriori fatture non previste. Solo Franz è soddisfatto. A Udine spetta sicuramente il premio del tafazzismo planetario cui si è infilata questa maggioranza. I soldi dei contribuenti friulani utilizzati per la promozione di prodotti confinari. Quali ricadute di fronte a un impegno economico così gravoso? coi poveri assaggiatori costretti a cibarsi a cottimo!! 150 euri a cranio per stare seduti un’ora e mezza e poi smammare. In quanto agli alberghi, fra poche settimane c’è Telethon, 24 per un’ora, la manifestazione porta circa 60mila persone in città a costo praticamente zero. Alberghi pieni da far paura. Anche i sottoscala. Ma il principio di Franz è :”Basta fare qualcosa che quelli di prima non hanno fatto”. Ovvio i soldi non sono i suoi. Tornate nel contado. In attesa del bilancio definitivo.

Related posts